× Home Chi siamo Servizi Vantaggi Academy FAQ News Blog Video Dicono di noi Cliniche dentali Recensioni Contattaci Lavora con noi
Cerca nel sito
SERVIZI DENTISTICI
HOME | Servizi dentistici | Conservativa ed endodonzia
Conservativa ed endodonzia

Conservativa ed endodonzia

Cerchiamo la migliore soluzione per difendere la salute dei vostri denti

Che cosa è l'odontoiatria conservativa?
L'odontoiatria conservativa è una branca dell'odontoiatria restaurativa che si occupa della cura dei denti cariati, delle procedure per l'eliminazione della carie e di quelle relative alla chiusura delle cavità risultanti dall'eliminazione dello smalto e della dentina cariata, tramite l'utilizzo di appositi materiali.

Come difendersi dalla carie?
La prima forma di prevenzione è certamente una corretta igiene orale, per rimuovere regolarmente la placca batterica ed una alimentazione attenta al consumo di zuccheri. Tuttavia neanche il più diligente spazzolamento dei denti può asportare tutta la placca: il controllo periodico del dentista è quindi indispensabile per intercettare la fase iniziale della carie, quando è possibile individuare lesioni solo con la competenza e gli strumenti dell'odontoiatra.

La cura della carie nelle cliniche dentali Iris
La carie, una volta che si è formata anche una piccola cavità, non guarisce da sola ed è quindi necessario l'intervento del dentista per impedire la sua evoluzione.
Otturazione estetica: la tecnica si effettua se la carie è di piccole dimensioni ed interessa solo smalto e dentina: l'odontoiatra rimuove il tessuto infetto sino a raggiungere quello sano e rimodella il dente riempiendo la cavità con una speciale resina dello stesso colore del dente.
Devitalizzazione: tale tecnica si effettua se l'infezione cariosa ha invece già raggiunto la camera pulpare, la parte vitale del dente, ed è pertanto indispensabile la cura canalare cioè la rimozione del tessuto infetto dai canali presenti nella radice del dente. Una volta bonificati ed otturati i canali della radice del dente si procede a ricostruirne l'integrità con un'otturazione estetica (se la forma e le dimensioni della cavità lo consente) o sostituendo la parte visibile con una corona artificiale in materiale resistente e del tutto simile alla corona naturale.

In generale l'endodonzia mira a conservare i denti che hanno ricevuto un danno grave della loro struttura che ha portato all'infezione e alla necrosi della polpa, con ripercussioni acute o croniche dei tessuti circostanti, più o meno dolorose.

Estrazione del dente cariato: vi si ricorre nel caso la carie abbia distrutto il dente in maniera talmente estesa da renderlo irrecuperabile e non esista alternativa di cura alla sua estrazione, è possibile sostituire l'intero dente perso con una radice artificiale (impianto) sulla quale verrà fissata una corona, o, in alternativa con un manufatto protesico, detto "ponte" perché la corona artificiale, in questo caso senza radice, viene sostenuta dai denti vicini.

Sarà comunque l'odontoiatria ad illustrarvi quale soluzione è la più indicata per la vostra situazione clinica.

Condividi su
Info e prenotazioni
Le recensioni Iris, come funzionano e le istruzioni per scriverle
Chiama subito 800198419
Tante news da leggere
Dubbi? Consulta le nostre FAQ
Dicono di noi, guarda i video
Leggi le recensioni dei pazienti
Trova la clinica dentale più vicina
Prenota il tuo check-up
SUGGERIMENTI PER APPROFONDIRE
piercing-malattie-disturbi-alimentari-salute-orale

Conseguenze dei disturbi alimentari e dei piercing sulla salute dei denti

Alla base di una bocca in buone condizioni ci sono stili di vita salutari che coinvolgono prima di tutto l’alimentazione, un fattore delicato che può innescare gravi disturbi e compromettere anche la salute orale. 

LEGGI TUTTO
sito iris compagnia odontoiatrica dentista

È online compagniairis.it, il sito (ri)fatto apposta per te

Il sito a misura di paziente: tanti suggerimenti, consigli, e funzioni utili.

LEGGI TUTTO
filo interdentale

Filo interdentale: tutto quello che c'è da sapere.

Un uso corretto del filo interdentale rimuove placca e particelle di cibo dove lo spazzolino non arriva facilmente (sotto il margine gengivale e tra i denti). L'uso quotidiano del filo interdentale è altamente raccomandato poiché la placca che si accumula può causare la formazione di carie e disturbi gengivali.

LEGGI TUTTO